Il tracciamento dei contatti (l’interruzione delle catene di trasmissione) è al centro della nostra campagna, che passa ora al blu. Le misure di protezione più importanti restano mantenersi a distanza e lavarsi le mani.

Il 6 giugno il Consiglio federale allenta ulteriori provvedimenti. La Svizzera entra in una nuova fase. Il colore della campagna passa ora al blu. Per mantenere basso il tasso di contagio, dobbiamo tuttavia continuare a rispettare le misure di protezione, tra cui il distanziamento sociale, anche se i contravventori non sono più multati.

In primo piano il tracciamento dei contatti 

Il nuovo messaggio centrale della campagna è il cosiddetto tracciamento dei contatti, cioè la ricostruzione delle catene di trasmissione. Con questo strumento intendiamo continuare a tenere sotto controllo la diffusione del nuovo coronavirus e prevenirne una seconda ondata. Il tracciamento permette di identificare e mettere in quarantena le persone che sono state a stretto contatto con una persona malata. Chi si ammala si mette in isolamento. In questo modo si può interrompere la catena di trasmissione. Per maggiori informazioni, consultare la pagina Isolamento e quarantena.

L’app SwissCovid disponibile tra poche settimane

A complemento del tracciamento dei contatti, tra poche settimane sarà disponibile l’app per smartphone SwissCovid, che informerà gli utenti dei contatti stretti avuti con persone contagiate anche se non le conoscono personalmente. Per maggiori informazioni sull’app SwissCovid.

Seguire le regole di igiene e di comportamento

Il nuovo coronavirus è ancora tra di noi. Affinché meno persone possibile debbano mettersi in isolamento o in quarantena, continuate ad attenervi alle seguenti regole:

  • Per quanto possibile, mantenere una distanza di almeno due metri dalle altre persone.
  • Se non è possibile mantenere la distanza, per esempio sui trasporti pubblici, raccomandiamo di indossare la mascherina igienica.
  • Lavarsi regolarmente e accuratamente le mani.
  • Evitare le strette di mano.
  • Evitare gli abbracci e i baci di saluto.
  • Tossire o starnutire in un fazzoletto o nella piega del gomito.

Disponibile il nuovo materiale della campagna

Il materiale della nuova fase della campagna può essere scaricato dalla pagina www.ufsp-coronavirus.ch. Diffondetelo e affiggetelo dove potete.